Home        Download      Links       About site    

 

 

Hyperlan RCS

by Danilo IZ8SZY

 

 

 

 

Danilo durante una prova di        allineamento antenne Lazzaro Tipoldo...

 

 

 

 

Giuseppe in Fase di montaggio antenne WI FI...

 

Molto spesso critico Facebook...ormai lo si usa solamente per condividere foto scattate da altri e niente più.
Per noi del Radio Club dello Stretto, le cose sono andate diversamente. Proprio grazie a Facebook ci siamo conosciuti e abbiamo condiviso e realizzato un progetto che da tempo “senza conoscerci” portavamo avanti singolarmente.

Da molti anni, grazie ad altre comunità sperimentatrici sempre in ambito Wireless, guardavo la Sicilia come punto di “rimbalzo” di un segnale radio per poi connettere postazioni Calabresi. A quanto pare anche il Radio Club dello Stretto (di cui ancora non facevo parte) aveva la stessa idea in mente.

Un giorno, girovagando tra le fake news si Facebook, mi imbatto nelle foto del Club dove vedo qualche antenna a me molto familiare e due righe che mi fanno capire che anche loro vogliono fare un link tra Calabria e Sicilia.

Con le solite ricerche tra amicizie comuni scopro che un dei componenti del Club e’ un mio caro amico di vecchia data … Franco IZ8JDE.

Cerco di contattarlo tra Facebook, Whatsapp, Telefono e SMS e in breve tempo siamo subito al telefono.

L’entusiasmo e’ a mille proprio perchè avevamo trovato un punto di contatto legato da un progetto che può diventare comune.

Mi passa il contatto di Antonio IZ8KLY , il presidente del Club. Un altro giro di telefonate e in poco tempo conosco anche Giuseppe un “non radioamatore-ma-tanto-appassionato”.

Il progetto era in fase embrionale….erano già state acquistate 4 antenne direttive (Airgrid M5 HP) della Ubiquiti e una era stata posizionata e puntata (a occhio) nel versante Siciliano da un altro membro e Radioamatore .. Nino IT9BPN

Il primo obiettivo era connettere due postazioni….ma le antenne acquistate in fretta e furia non erano specifiche per questo tipo di applicazione. Le Airgrid nascono per connessioni PtP (Point to Point) e avendo un angolo di irradiazione mooooolto stretto (6 gradi) difficilmente avrebbero coperto i 40 gradi necessari per connettere le due postazioni Reggine.

Iniziamo qualche test per capire cosa dobbiamo comprare e facciamo il punto della situazione per riuscire a spendere il meno possibile con il maggior rendimento.

In Sicilia serve un antenna settoriale che possa coprire almeno tutta Reggio Calabria e in Calabria servono antenne direttive per avere il massimo guadagno possibile.

Scandagliamo per settimane mercatini dell’usato e aste online e alla fine mettendo le mani al portafoglio facciamo la spesa :

 

Nr. 1 Antenna settoriale Ubiquiti operante a 5Ghz con lobo da 90° e 20db di guadagno

Nr. 1 Radio Ubiquiti Rocket M5 (usata)

Nr. 4 Cpe Ubiquiti Airgrid M5 HP

Cavo, plug, staffe, pazienza e passione.

Ricetta completata.

 

 

 

Continua...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Antenna settoriale in fase di cablaggio ...
 

 

 

Giuseppe in fase di allineamento antenne Wi Fi..

 

 

Soddisfazione... quando i sogni diventano realtà...sembra poco, ma quel sorriso la dice tutta. HI...